Italiano

S. Salvatore di Cogorno - Cogorno (Genova)
Situata nell'entroterra di Lavagna, la basilica √® uno dei monumenti medievali pi√Ļ importanti della Liguria orientale: fu edificata nella seconda met√† del Duecento per volere di papa Innocenzo IV, della famiglia dei Fieschi. Vicino alla basilica si trovano ancora il palazzo medievale dei conti Fieschi, l'oratorio barocco di San Salvatore il Vecchio e resti di case cinquecentesche del borgo. II campanile presenta un doppio ordine di quadrifore e termina con una cuspide ottagonale tra quattro pinnacoli piramidali.
L'attività del campanaro Giuseppe "Pippo" Mosto detto "o Parrocchia" è rimasta viva nella memoria degli abitanti; nonostante egli sia scomparso nel 1988, è ancora possibile ascoltare le melodie esattamente come lui le eseguiva grazie al lavoro di collezione di registrazioni sue da parte di abitanti del posto (un grazie particolare alla sig.ra Sambuceti) e di studiosi come Mauro Balma, e di riesecuzione "filologica" sullo stesso campanile da parte delle nuove generazioni di campanari: nel 1994 Luca Dellacasa ha ripristinato l'impianto manuale a cordette eseguendo anche il repertorio di Pippo.
Campanili Liguria Genova
Occasioni per concerti di campane:
- Madonna dell'Addolorata (2^ domenica di Maggio)
Alcuni brani da ascoltare
TitoloGenereData di registrazioneCampanaro
1. Campana grossa a concerto
Introduzioni, intermezzi e moduli ritmici30/08/1981Giuseppe "Pippo" Mosto(1909-1988)
2. Suonata
Musica leggera30/08/1981Giuseppe "Pippo" Mosto(1909-1988)
3. Il carnevale di Venezia
Canti popolari30/08/1981Giuseppe "Pippo" Mosto(1909-1988)
Concerto composto da 6 campane in re:

5^: Fratelli Picasso - 1905

6^: Enrico Picasso - 1977
2006 © Alessandro Tubaro - Tutti i diritti riservati